Excite

Xbox One: unboxing, memoria e Kinect

Ancora non sappiamo le date di uscita ufficiali, ma la curiosità di scoprire qualcosa di più sulle due console next gen di Sony e Microsoft cresce (giustamente) ogni giorno di più. Oggi torniamo a parlarvi di Xbox One, e di tutte le micro notizie che continuano ad arrivare: dal contenuto della confezione (mostrato in un video unboxing) al ruolo del kinect, senza dimenticare altri aspetti come la memoria.

All'interno della confezione di gioco troveremo, oltre a console, manuali e vari caricatori o cavi di base per far funzionare il dispositivo, anche un controller wireless (con tanto di pile AA), un headset, il kinect e un adesivo. La First Day Edition avrà alcune peculiarità proprio nel controller che avrà una targhetta e qualche particolare modificato rispetto alla versione normale.

Il nuovo Kinect non sarà necessario per l'esperienza di gioco: sebbene incluso nella confezione di gioco, si potrà decidere di non attaccarlo ala console. Il dispositivo funzionerà ugualmente, ma si andranno a perdere tutte quelle features implementate nel titolo: ovviamente senza il sensore sarà impossibile giocare a quei titoli che lo richiedono come Kinect Sports Rivals . La speranza che, dunque, Xbox One possa essere venduta anche senza Kinect, magari non al day one, riducendo così il prezzo di circa un centinaio d'euro, continua a crescere.

Infine, le caratteristiche tecniche, spesso criticate negli ultimi mesi proprio dagli hardcore gamers: in molti avevano creduto in un passo in avanti di Microsoft, in un aumento della memoria RAM a 12 GB. Bene, queste voci si sono rivelate assolutamente false: Xbox One, per far girare i suoi ottimi giochi non avrà bisogno di aumentare la RAM, i titoli come ha dichiarato Albert Penello, sono già così da “cardiopalma”!

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017