Excite

Xbox One: ecco quali sono i suoi punti di forza

Non si chiamerà né Durango né, tantomeno, Infinity, la nuova console di Microsoft che per tanto tempo abbiamo chiamato Xbox 720 e che, da ieri sera, finalmente abbiamo avuto modo di conoscerne nome e caratteristiche. Xbox One ha tutte le intenzioni e le possibilità di superare quella che sarà la sua rivale, la PlayStation 4: ecco quali sono i suoi punti di forza.

Immagini Xbox One: la nuova console targata Microsoft

I servizi integrati. Con la sua nuova console Microsoft non punta, come fa Sony, quasi solo esclusivamente ai giocatori, ma anche a un pubblico più vasto. Per espandersi, dunque, ha implementato in Xbox One anche servizi di musica e TV: con Skype integrato, pronto agli Smartglass e con una facilità di cambio modalità (da TV a videogioco) attraverso comandi vocali (basterà dire “Xbox On” per giocare e “Xbox watch TV” per guardare un qualsiasi progamma), sarà venduto con il nuovo Kinect integrato. Insomma, trasformerà i nostri televisori di casa in vere e proprie Smart TV in grado di farci videogiocare ai più alti livelli.

EA Sports Ignite. Microsoft cerca di far breccia anche nei giocatori appassionati di titoli sportivi proprio grazie al nuovo motore grafico realizzato per i giochi di EA Sports (denominato, appunto, EA Sports Ignite). E, parlando proprio di FIFA 14, ecco spuntare una delle caratteristiche che, indubbiamente, fa aumentare l’appeal della console sugli appassionati della serie di simulazione calcistica: la modalità FUT quest’anno sarà un’esclusiva di Xbox One.

Le specifiche. Ovviamente, Xbox One sarà una console molto potente, con una CPU a 8 core, un hard disk da 500 GB e 8 GB di memoria: leggerà i Blu-Ray e avrà porte USB 3.0. Naturalmente non mancherà un collegamento Wi-Fi con funzioni direct e con ben 15 mila server nel cloud.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017