Excite

Xbox 720: dal nome alla connessione, le questioni in sospeso

Parlando di Xbox 720, numerose sono le questioni che, ancora in sospeso, incuriosiscono tutti noi: le tante voci rilasciate in questi mesi, infatti, non solo hanno svelato qualche dettaglio in merito alla console, ma hanno anche creato numerose perplessità e nuove domande.

Oltre al nome della console, che noi tutti definiamo ormai Xbox 720, infatti, una delle problematiche che più ha fatto discutere i videogiocatori è la necessità di avere una connessione internet sempre attiva per poter giocare. Ma è davvero così? In attesa d’informazioni ufficiali in merito, ci possiamo solo accontentare di news ufficiose, tra le quali sembra proprio che Xbox 720 non si chiamerà né così, né tantomeno Durango, com’è conosciuta internamente, ma Xbox Infinity. Alcune immagini (come quella in alto al post), infatti, ritrarrebbero il logo della nuova console, con tanto di segno dell’infinito che, come ben sappiamo dalle lezioni di matematica, viene rappresentato come un “8” ruotato di 90 gradi. Quell’otto che andrebbe a rappresentare anche Windows 8 l’OS supportato dalla console.

Si torna anche a parlare della connessione: non tutti, infatti, hanno la possibilità di avere un dispositivo “always on”, e di questo non si devono certo preoccupare. Ci sarà l’opportunità di giocare anche offline, ma si perderanno alcune features da recuperare, poi, quando internet verrà attivato. Ovviamente, senza alcuna connessione si andranno a perdere tutte le caratteristiche social del dispositivo che, in gran parte, rappresentano le novità della console.

Per scoprire qualcosa in più, dunque, su Xbox 720, il suo nome, la necessità (o meno) di una connessione costante per giocare, la data di uscita della console e molti altri dettagli dovremo attendere la presentazione ufficiale della console, fissata da Microsoft per il prossimo 21 maggio.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017