Excite

World of Warcraft: arrestata per amore

Tamara Broome, australiana di 31 anni e appassionata giocatrice di WoW, appena messo piede negli Stati Uniti è stata arrestata con l'accusa di aver irretito un diciasettenne la cui scomparsa era stata denunciata dai genitori alcune settimane prima.

I due si erano conosciuti nel mondo virtuale messo a disposizione dal gioco e si "frequentavano" online da circa un anno. Il salto dal virtuale al reale (dove un minorenne è tale a tutti gli effetti), farcito di programmi comuni da marito e moglie, ha invece generato conseguenze serie e inaspettate.

Tamara rischia 2 anni di carcere e una multa di 2,35 milioni di dollari in quanto, secondo gli inquirenti, avrebbe voluto portare con sè il ragazzo, poi ritrovato in un aereoporto internazionale mentre tentava di raggiungere a sua volta la donna in Australia.

Galeotto fu World of Warcraft: è proprio il caso di dirlo!

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018