Excite

Wolfenstein the New Order soluzione completa: guida al gioco

Un mondo dove la II Guerra Mondiale è stata vinta dai Nazisti. E' questo il luogo in cui siamo in "Wolfenstein: The New Order". In uno dei videogiochi più apprezzati dell'anno, la guerra è finita nel 1948 quando gli Alleati hanno dovuto arrendersi al dominio tecnologico Nazista. Una bomba nucleare è stata sganciata su New York mentre Londra, Mosca e gran parte del mondo sono nelle mani dell'esercito dell'Asse.

Tutto ciò, però, il Capitano William "B.J." Blazkowicz lo scopre soltanto nel 1960 quando si sveglia dal coma vegetativo nel quale si trovava dal 1946. Quel giorno ormai lontano si trovava in missione assieme al pilota Fergus Reid ed al soldato Probst Wyatt III. L'attacco alla fortezza del Generale Wilhelm "Deathshead" Strasse, capo del laboratorio di sviluppo delle armi, però, si risolse in un fallimento totale: le truppe Alleate vennero spazzate via ed il Capitano fu portato in salvo, ma cadde in coma a seguito di un colpo alla testa. Da lì a poco la guerra sarebbe arrivata alla conclusione e anche la Resistenza sarebbe stata scoperta e spazzata via.

    wolfenstein.com

Personaggi principali: i profili

Il trauma riportato durante l'incursione del 1946 costringe il Capitano "B.J." Blazkowicz all'incoscienza per 14 anni. In tutto questo periodo resta in Polonia nella clinica della famiglia Oliwa. Nella struttura psichiatrica spesso si presentavano soldati Nazisti per portare via alcuni pazienti scomodi. Un giorno, nel 1960, la clinica sta per essere chiusa e tutti i presenti giustiziati. E' proprio in quel momento che il Capitano si sveglia e riesce ad impedire il peggio fuggendo e portando con se Anya, colei che l'ha curato a lungo nella sua esperienza e che farà ancora parte del suo ritorno nel mondo dopo 14 lunghi anni di assenza.

Fergus Reid, invece, pilota ci è diventato dopo tanta fatica ed una formazione come meccanico aeronautico. Nato e cresciuto nelle Higlands di Scozia, ha vissuto un'infanzia dura segnata dalla povertà e dalle difficoltà. Questo gli ha fatto sviluppare una visione cinica mitigata da un sarcasmo che gli permette di accettare la crudità del destino. A 16 anni si era trasferito a Glasgow per lavorare nei cantieri navali. Anche in Scozia, però, era arrivata la Grande Depressione prima e la guerra poi. Probst Wyatt III, invece, studiava commercio internazionale ad Harvard quando scelse di arruolarsi nel rispetto delle proprie convinzioni morali e del suo idealismo. La visione positiva della vita lo ha portato a combattere i mali del suo tempo.

Guarda il trailer di "Wolfenstein: the New Order"

Personaggi principali: le nemesi

Come nei capitoli precedenti della saga ("Return to castle Wolfenstein" del 2001 e Wolfenstein del 2009) anche in "The New Order" il grande antagonista è il Generale tedesco Wilhelm "Deathshead" Strasse. Ricercatore brillante e dedito alla causa, è a capo della divisione dei progetti speciali delle SS. Proprio le sue grandi scoperte hanno permesso ai Nazisti di vincere la guerra e sottomettere il mondo. Segnato dalle battaglie nei capitoli precedenti, dopo aver rischiato di morire per un incidente a bordo di un dirigibile la sua personalità si è arricchita di entusiasmo che gli permette di apprezzare alcuni momenti di vita.

Altro personaggio totalmente dedito alla causa Nazista è quello di Frau Engel. Figura di spicco della Lega delle Giovani Ragazze Tedesche, dopo aver cresciuto sei figli ariani per la patria è riuscita, sul finire della guerra, a guadagnare posizioni nella gerarchia. Di lì a poco ha assunto il comando del campo di lavori forzati Belica.

I collezionabili presenti nel gioco: cosa sono e quanti sono

Ad arricchire ulteriormente l'esperienza di gioco già bellissima di Wolfenstein, tuttavia, c'è tutta una serie di oggetti collezionabili inseriti all'interno dell'avventura dagli sviluppatori della Machine Games. Nei 16 capitoli in cui è strutturata la trama del gioco sono disseminati, infatti, ben 132 oggetti da collezionare. In particolar modo si tratta di 72 Codici Enigma, di 10 Lettere e di 50 Oggetti d'Oro. Trovarli, sopratutto nella parte iniziale, non è impresa molto difficile considerando che ci verranno segnalati sulla mappa dopo aver eliminato i comandanti nemici in stealth.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017