Excite

Wii Mini: prezzo, uscita in Italia e caratteristiche

Wii Mini sta per uscire anche in Italia: dopo la sua uscita in Canada, la console low cost targata Nintendo arriverà anche in Europa. Quale sarà il suo prezzo? E le sue caratteristiche? Davvero converrà acquistarla al posto della classica Wii?

La nuova console di Big N arriverà nel nostro paese il prossimo 22 marzo: sebbene Nintendo non abbia ancora confermato il suo costo, sia su Amazon che sul sito di Gamestop Wii Mini è in prevendita a 109 euro. Ben lontani, dunque, da quei 99 dollari che ne hanno decretato il successo in Canada dove, dal 7 dicembre scorso, ha venduto più di 37 mila esemplari. Proprio il prezzo potrebbe essere la causa del flop europeo di questa piattaforma depotenziata.

Wii Mini, infatti, altro non è che una Wii con meno caratteristiche e con un design differente: di colore nero opaco con scocca e controller rossi, la nuova console di Kyoto non può collegarsi a internet (dite addio, dunque, all’amato multiplayer di Mario Kart Wii e i giochi in download digitale) e non presenta la retrocompatibilità con i titoli Game Cube.

Studiata apposta per poter far vivere a tutti le emozioni degli oltre 1200 titoli usciti negli anni per Wii, il suo acquisto sembra proprio non convenire a nessuno: aggiungendo pochi euro, infatti, è possibile acquistare una “vecchia” Wii (ovviamente nuova, se si cerca l’usato i prezzi sono ancora più convenienti) con tanto di telecomandi e uno (o, addirittura, due, giochi). Basti pensare a Wii Family Pack, che costa 139 euro circa e contiene sia Wii Sport che Wii Party, due best seller che hanno segnato la storia della console.

Wii Mini, infatti, oltre a essere depotenziata, presenta nella sua confezione in uscita in Italia, solo console e comandi, senza alcun titolo in bundle, il tutto, ricordiamo, a un prezzo di 109 euro!

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017