Excite

Warface, il free to play di Crytek

Il nuovo nato negli studi Crytek si chiama Warface il videogioco che adotta il modello free to play. Nei prossimi mesi sbarcherà sul mercato europeo, si prevede un trionfo, dopo il successo riscosso in Russia. Il gioco si basa sul multiplayer online, non si tratta del classico sparatutto, ma di un gameplay alimentato da CryEngine 3 che lo tributa non solo un leader nella sezione delle immagini, ma anche accessibile per qualsiasi PC.

Presentazione

Warface mette a disposizione un’ampia scelta di opzioni multiplayer a dir poco soddisfacenti e apprezzabili. Le località sconvolgenti, pongono il giocatore in zone di guerra impervie e impraticabili. Il design del gioco è innovativo, l’azione è veloce e i comandi intuitivi e coinvolgenti. Per la sopravvivenza è essenziale il lavoro di squadra. Con l’ausilio di microfono e cuffie i giocatori possono interagire fra di loro per ottenere il miglior risultato e andare avanti nei livelli, sfruttando la propria creatività. Il gameplay si divide in due sezioni: Player vs Player (PvP) e Player vs Environment (PvE). Mentre la versione PvP si erige sui classici scontri online tra giocatori, dove si guadagnano punti conteggiando i nemici uccisi, nel PvE ci si addentra in un vasto universo, dove le missioni sono discusse cooperando con gli altri giocatori, e i punti vengono riscossi valutando sia il lavoro di squadra, sia le abilità individuali. In PvE gli aggiornamenti dei contenuti sono su base giornaliera, per consentire ai giocatori di pianificare e condividere esperienze sempre nuove e esclusive. L’unica nota stonata di questo gioco è il design,che non promette nulla di nuovo, al contrario si può incorrere nell’errore di confondersi con tanti altri sparatutto che gareggiano sul mercato. Inoltre le ambientazioni dove si svolgono gli scontri non hanno dei nomi, non esiste un personaggio che possa interessare i giocatori e congiungerlo apertamente al gioco.

Caratteristiche

Prima di cominciare il gioco, occorre assumere un ruolo specifico da scegliere tra quattro classi: medico, cecchino, ingegnere e soldato. Ogni personaggio ha in dotazione un equipaggiamento militare come la pistola, il fucile, un set di granate, un’arma bianca. Il Medico cura i suoi compagni feriti sul campo di battaglia, il Cecchino si sposta in libertà per raggiungere posizioni invalicabili e garantire ai suoi amici la copertura appropriata, il Soldato fornisce munizioni aggiuntive, l’Ingegnere dispone di un equipaggiamento esclusivo che aggiorna adeguatamente. In base a come si opera all'interno del gioco, sono assegnati dei punti. Il giocatore ha la possibilità di personalizzare la propria arma e aggiungere delle applicazioni durante le sezioni di gioco, in modo da massimizzare la funzionalità della stessa e renderla più conforme al proprio stile di gioco. Se durante lo scontro si viene uccisi si può continuare a giocare pagando una transizione con le monete guadagnate uccidendo i nemici.

La novità

Il set di azioni in Warface è classico. Lo scheletro del gioco è uguale a tanti altri dello stesso genere, a fare la differenza è PvE (PLayer vs Environment) che permette ai giocatori di collaborare per fronteggiare il nemico. Il gioco cooperativo permette di fare molto gioco di squadra, di movimentare le missioni e interagire con gli altri giocatori sfruttando al meglio il sistema delle classi.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017