Excite

Tomb Raider: un controller e il multiplayer per Lara Croft

Mancano meno di due mesi all’uscita di Tomb Raider, il nuovo gioco della famosa archeologa che in tanti stanno aspettando: si tratta, infatti, di un reboot della saga, in cui vedremo una giovane Lara Croft alle prese con le sue prime avventure. Ma le novità non sono certo terminate qui: ci sarà, infatti, spazio anche per un corposo multiplayer, mentre, i giocatori di Xbox potranno tenere tra le mani un joypad brandizzato proprio per l’occasione.

Immagini: Tomb Raider, il multiplayer

La modalità multigiocatore è una novità per questa famosa serie videoludica di cui si è occupato Eidos Montreal (lo stesso di Deus Ex Human Revolution): inevitabile a detta degli sviluppatori, per un reboot del genere e in un periodo in cui il multiplayer è ricercato da una grande fetta del popolo videoludico (e, a dir la verità, inserito un po’ ovunque). Due le modalità di questo multigiocatore, Team Deathmatch e Rescue, quest’ultima una sorta di grande caccia al tesoro, in cui oltre a combattere contro gli indigeni dell’isola, dovremo stare attenti a trappole, in uno scenario totalmente distruttibile e insieme a un nuovo personaggio. Tutte le altre informazioni in merito, sono ancora blindatissime.

I giocatori di Xbox 360, poi, potranno anche acquistare il nuovo gamepad brandizzato Tomb Raider: sarà rilasciato il 5 marzo, costerà intorno ai 50/60 euro, e sarà anche accompagnato da un codice che ci permetterà di scaricare un contenuto esclusivo (ovviamente per la console di Microsoft), lo Scavenger Archer.

Tomb Raider verrà rilasciato in Italia il prossimo 5 marzo, e sarà disponibile per Playstation 3, Xbox 360 e PC in tre differenti edizioni: Classic, Collector’s e Survival.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017