Excite

The Witcher 3: guida ragionata alle avventure di Geralt di Rivia

The Witcher 3: Wild Hunt è il terzo capitolo della saga che vede protagonista Geralt di Rivia. Di seguito, una piccola ma esaustiva guida ai trucchi per risolvere il videgioco del momento. Ma prima di cominciare sappiate che avrete la possibilità di confermare o meno le scelte fatte nel corso del secondo capitolo attraverso una serie di quesiti che verranno posti al protagonista.

    Sito Ufficiale

Suggerimenti utili

Per quanto riguarda il gioco delle carte, ricordate che ci sono quelle a forte rischio di perdita, come ad esempio: Locandiere, Bianco Frutteto (durante il Prologo); Mercante, Nido del Corvo, Velen; Olivier, Kingfisher Inn, Novigrad; Marchesa Serenity (locandiera), Passiflora, Novigrad; Locandiere, Arinbjorn, Skellige.

Scopri come giocare a Dota 2

Dopo le vostre esplorazioni, dovrete sconfiggere il grifone: per farlo usate la balestra e poi attaccatelo con la spada, in questo modo abbatterlo non sarà complicato. State attenti al timer, non avete tantissimo tempo a disposizione.

Trucchi ed escamotage

Per migliorare i comandi del gioco andate su Opzioni e poi su Impostazioni Comandi: abbassate la sensibilità fino a 0.85, in tal modo avrete un controllo migliore di Geralt e i suoi movimenti risulteranno più fluidi e precisi. Ma questo varrà anche per gli animali. C’ un trucchetto anche per guadagnare corone (fino a 1000 al minuto): recatevi a Novigrad presso il mercante di Hierarch Square e comprate tutte le sue conchiglie, poi andate dall’armaiolo che è lì accanto e vendetegliele fin quando non avrà finito tutti i soldi, dopo cinque giorni tornate da lui (il cui portafogli nel frattempo si sarà ricostituito) e vendetegli altre conchiglie di mare.

Scopri i migliori giochi in uscita nel 2016

Non esplorate subito l’enorme zona di Velen, perché è concepita per livelli di gioco ogni volta più elevati. Non sarà facile neppure esplorare Skellige, soprattutto a causa dell’intervento estemporaneo di mostri e pirati. Non abbassate mai la guardia facendovi distrarre dai suggestivi scenari. Infine, se volete che Yennefer diventi la compagna di Geralt dovete corteggiarla offrendole il vostro aiuto incondizionato. Parlatele sempre ed agite assieme a lei.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017