Excite

The Last of Us 2: Naughty Dog non smentisce il sequel, primi rumor

The Last of Us è stato uno dei titoli più apprezzati del 2013: uscito come esclusiva Playstation, si è aggiudicato non solo l'affetto del pubblico ma anche 10 premi ai recenti D.I.C.E. Awards tra cui quello di Miglior titolo dell'anno. Naughty Dog, ovviamente, sta pensando a un sequel, ma come sarà?

A parlare del futuro del brand è stato il direttore creativo di Neil Duckmann che ha voluto fare un po' di chiarezza non solo sul nuovo capitolo della storia, ma anche sul porting del gioco su PlayStation 4. Ben poche notizie si sanno su The Last of Us 2: ancora non annunciato, la sua realizzazione non è stata smentita dall'azienda che, a quanto pare, si sta prendendo un po' di riposo dopo le fatiche del DLC, Left Behind.

Due sono, al momento, i possibili sbocchi per Naughty Dog: il primo vede la software house mettersi al lavoro sulle nuove avventure di Ellie nel mondo post apocalittico che abbiamo già conosciuto, magari proprio laddove l'avevamo lasciata al temine del gioco, fattore molto interessante sopratutto dopo la retrospettiva che l'ha vista come protagonista, mentre il secondo si concentra su una nuova IP. I creativi dell'azienda, infatti, si sono già riuniti in numerose sessioni di brainstorming che, appunto, stanno dando anche risultati in questo senso: ma qualsiasi sarà il risultato lo sappiamo bene, ogni novità di Naughty ci porta sempre grandi emozioni.

Nessuna novità, invece, per il porting di The Last of Us su Playstation 4: Naughty Dog, infatti, si è resa disponibile a un suo possibile adattamento alla console next gen, ovviamente se le richieste del pubblico saranno tali da permettere un utilizzo di risorse per realizzare questo progetto.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017