Excite

The Crew per PlayStation 4 e Xbox : la guida al gioco di macchine social

The Crew è un gioco di guida e azione che si svolge in una riproduzione liberamente esplorabile delle strade degli Stati Uniti, caratterizzato oltremodo dalla sua natura social di condivisione dell'esperienza con amici, conoscenti e sconosciuti. Il tutto con inizio nella Motor City, Detroit, luogo dal quale il protagonista intraprende la propria scalata alla gang dei 5-10 detta legge e nella quale il protagonista punta ad entrare sempre più. Per farlo, però, sarà necessario costruirsi una reputazione sulle strade clandestine del paese fatte di corse e di adrenalina. Dalla frenesia di New York alla calma della Monument Valley passando per il relax di Miami Beach, con l'unica costante che è quella delle sfide di guida da superare. A caratterizzarlo rispetto ad altri videogiochi del genere è una dimensione social preponderante che favorisce l'incontro di altri giocatori, compagni di squadra a tempo, ma sopratutto potenziali rivali.

    thecrew-game.ubi.com

The Crew: i luoghi fondamentali

Al centro del mondo del giocatore di The Crew c'è il Quartier Generale, l'angolo dove la magia avviene, dove è possibile scorrere la propria collezione, modificare, perfezionare o riparare le auto e dare uno sguardo ai progressi di gioco (controllando quanti pezzi di Auto segreti si sono raccolti). In ogni regione c'è un Quartier Generale. Allo stesso modo, però, c'è un Concessionario. Qui sarà possibile, oltre che necessario, comprare una semplice auto Stock all'inizio dell'avventura. I veicoli di serie potranno essere modificati dopo aver acquistato uno Starter Kit in una qualsiasi Officina Elaborazioni, il posto giusto per personalizzare aspetto, motore, telaio e prestazioni della propria auto. Tanti Kit diversi pronti a venir incontro alle diverse esigenze dei giocatori.

Attività ed Esplorazione in "The Crew"

Il gioco, però, ha necessariamente bisogno di una guida narrativa che è quella fornita dalle diverse Missioni da svolgere nel lungo viaggio del protagonista che lo porterà da Detroit a Los Angeles con lo scopo di prendere il comando dei 5-10, la banda che controlla le corse clandestine di tutti gli Stati Uniti. Tale fine può essere raggiunto agendo da solo o formando delle vere e proprie Crew con gli amici. Allo stesso modo sarà possibile verificare le proprie abilità di guida nel corso delle Prove sparse per tutto il mondo. Questi minigiochi arcade verranno attivati attraversando la linea di partenza e offrono come ricompense dei pezzi per modificare l'auto.

Interessante in The Crew, però, è anche l'attività di esplorazione nella modalità Guida Libera. In alcuni casi potrà capitare di veder comparire sullo schermo l'icona Auto Segreta. In simili circostanze il gioco ci avverte che siamo nelle vicinanze di un Rottame dal quale potremo prendere un pezzo. In ogni regione ce ne sono 20 ed una volta raccolti tutti avremo la possibilità, tornando al QG, di costruire una vera e propria Auto Segreta da esibire con gli amici. Allo stesso modo, però, nell'esplorazione potremo scoprire dei Punti di Interesse unici nei quali troveremo ogni volta una nuova ricompensa. Per orientarci sarà comunque utile raggiungere le Stazioni dati (ce ne sono 6 in ogni regione). Grazie ad esse sarà possibile scoprire non solo la mappa della zona, ma anche tutte le attività presenti nei dintorni. Per i grandi spostamenti, infine, da non sottovalutare l'importanza di stazioni ferroviarie ed aeroporti con i quali effettuare lunghi viaggi in breve tempo.

Le dinamiche di gioco Social di "The Crew"

Quello che, però, rende The Crew realmente innovativo e stimolante è la sua dimensione social. Nei casi in cui sia necessario aiuto per portare a termine una missione o se si cercano nuovi stimoli, è possibile, infatti, giocare all'interno con una crew nella modalità Coop. In questo modo sarà possibile ottenere punti bonus e ricompense migliori, ma solo nel caso in cui si collezioni un punteggio superiore a quello dei compagni. Qualora non si trovassero amici disponibili, sarà comunque possibile sfidare i loro punteggi nella modalità Asincrono che fornisce anche le classifiche a livello mondiale.

Il divertimento vero, però, arriva nel PvP, e cioè in quelle corse senza esclusione di colpi nei quali amici ed estranei saranno soltanto avversari. Ovviamente anche qui, si potrà scegliere di far parte di una crew così come di gareggiare in solitaria: l'importante è ottenere più punti degli avversari e vincere. Per qualcosa invece di più tranquillo, la modalità Guida Libera permette di girare liberamente tutti gli Stati Uniti in lungo ed in largo senza barriere o caricamenti, da solo o, ovviamente, in compagnia.

The Crew: guarda il trailer di lancio del gioco

La Personalizzazione dell'auto in "The Crew"

Come già detto, la prima auto ha una versione base, quello che esce dal Concessionario: il modello "Stock". Poi, però, punto dopo punto saranno tante le possibilità di modificare a proprio piacimento l'assetto e l'immagine della propria auto. Dal Tuning, con vari optional per un po' di divertimento, all'Off-Road, quattro ruote motrici pronte per le strade più impervie con tanto di sospensioni rinforzate, gomme da sterrato, cerchi resistenti, protezioni inferiori, flap, parafanghi e fari speciali. Ulteriore aggiornamento è la versione Raid, con paraurti ulteriori, telaio rinforzato su misura e pneumatici da fuoristrada di alta qualità su cerchi d'acciaio.

Dai terreni difficili alla competizione sfrenata il passo è breve e si chiama Extreme: potenza allo stato puro, qualche foro, componenti avanzati e pneumatici da gara. Dalla potenza da gara alla velocità con l'assetto da Pista: ruote larghe, assetto ribassato, roll bar, pacchetto elaborato in galleria del vento e tutto pensato per correre in circuito. Da non dimenticare, però, che la personalizzazione è continua e tendenzialmente libera. Venti sono i pezzi che si possono scegliere, ognuno di essi con qualità che vanno dal bronzo all'oro, ma sbloccabili soltanto al miglioramento delle abilità di guida. Dal livello 50 in poi sono disponibili anche pezzi di Platino.

Come anticipato, però, prima ancora della qualità delle Auto dovranno essere le abilità del guidatore. Ad ogni esperienza fatta si prenderanno nuovi punti abilità da investire sulle proprie capacità di guida.

"The Crew", 5-10: questione di fazioni

Cinque sono le fazioni interne della banda al centro della storia. Ogni regione ha la sua e non sempre vanno d'accordo tra loro. La guerra è in corso e con l'avanzare della storia ci si potrà unire ad una di esse. In quel momento i punti ottenuti completando le missioni andranno anche alla fazione. A fine mese si tirano le somme: la fazione con più reputazione potrà svolgare missioni bonus con ricompense speciali.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017