Excite

Tales of Graces: le avventure di Asbel

Tutti gli appassionati di giochi e videogames conoscono Tales of Graces. Si tratta del dodicesimo titolo principale della serie di videogiochi Tales of, pubblicato per Wii e PlayStation 3. Il gioco fa parte della categoria di giochi fantasy e permetterà ai giocatori di impersonificare il giovane Asbel, rampollo del lord di Lhant.

    kotaku.com

Ecco la storia di Tales of Graces

Un videogioco di ruolo ambientato in un mondo fantasy. Questa in estrema sintesi la descrizione di Tales of Graces , dodicesimo titolo principale della serie di videogiochi Tales of, pubblicato per Wii e PlayStation 3. Come in tutti i giochi di ruolo, anche in questo il giocatore "umano" ha la possibilità di interpretare un eroe. Nel caso di Tales of Graces il protagonista è Asbel Lhant, di cui il gioco segue le vicende, che tenta in tutti i modi di di ottenere una grande potenza, suo desiderio più grande.

La storia del gioco inizia durante l’infanzia del protagonista che cresce in compagnia del fratello Hubert e che, proprio mentre è in compagnia di quest'ultimo incontra una ragazza. Questa non ricorda nulla del suo passato. Asbel Lhant la chiamerà Sophie e deciderà di prendersi cura di lei.

Asbel, Sophie e il Principe Richard, che comparirà in seguito, sono i personaggi principali della saga, a cui si aggiungono il già nominato Hubert, fratello del protagonista, e Cheria, segretamente innamorata di Asbel.

Dopo questo preambolo iniziale, il gioco entra nel vivo. La storia riprende sette anni dopo, con Asbel, che aveva lasciato gli altri per diventare cavaliere, che tornerà a casa per prendere il posto del suo defunto padre come capo del casato Lhant.

Tales of Graces: giocare da solo o in 4

Tales of Graces può essere giocato da soli, ma anche in compagnia di amici. Le scene di combattimento, infatti, vedono impegnati quattro personaggi per volta, che potranno essere controllati sia dall'intelligenza artificiale del computer che da altri tre giocatori grazie al multiplayer offline. Una possibilità questa che di certo rende il gioco più appetibile.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017