Excite

Pirati dei Caraibi, i Lego vanno su PlayStation 3

  • Foto:
  • © games.it

Che un mito dell’infanzia di intere generazioni di uomini e donne fosse diventato il pretesto per creare giochi virtuali come i videogame non è una novità. I mattoncini Lego, croce e delizia di miliardi di ragazzini in tutto il mondo (molti dei quali nel frattempo diventati adulti ed anziani) hanno già attraversato quella linea immaginaria, ma assolutamente importante, che separa i giochi veri da quelli virtuali. Secondo molti sarebbe stato meglio non superare mai quella linea, e lasciare che i Lego, da sempre simbolo di un gioco per bambini istruttivo e formativo, non invadesse il mondo delle console per videogiochi, da più parti visto invece come foriero di banalità con videogiochi che molto spesso puntano sulla violenza più che sull’intelligenza.

Ormai però i Lego fanno parte dei videogiochi anche per console come la PlayStation 3 di Sony; l’ultimo arrivo in questo senso è ‘Pirati dei Caraibi’. Senza troppi dubbi è facile affermare che si tratta di una rivisitazione in salsa videogame della fortunata serie di film che ha visto tra gli altri attori come Jonny Depp.

All’interno del nuovo videogioco per PlayStation 3Pirati dei Caraibi’ ci si troverà in momenti alterni a dover ricostruire oggetti piuttosto che essere coinvolti in lotte con tanto di botte dove i nostri ‘mattoncini’ saranno messi a dura prova dai colpi inferti dai nostri avversari.

Il videogioco è stato prodotto dalla Disney Interactive Studios e sviluppato dalla TTGame e non si capisce bene quanto l’intenzione sia quella di farlo vivere di luce propria o piuttosto si tratti semplicemente di un ulteriore strumento di promozione per l’ultimo film uscito di questa fortunata saga made in Usa.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017