Excite

PES: ecco le differenze tra PES 2012 e la nuova demo 2013

  • Youtube.com

La prima demo dedicata a PES 2013è uscita da una decina di giorni e tutti gli appassionati del titolo avranno già, sicuramente, avuto modo di provarla. Ma che cosa cambia rispetto alla versione 2012? Quali le differenze?

Per notare anche le migliorie meno evidenti è stato rilasciato un video, realizzato proprio da alcuni amanti del gioco di Konami, in cui vengono paragonate le due versioni. A schermo condiviso, è stato riprodotto lo stesso match sia per la PES 2012 che per PES 2013: si tratta della partita che vede affrontarsi Italia e Portogallo nella cornice del Royal London Stadium. In questo modo è possibile paragonare, anche nei più minimi dettagli, alcune delle differenze tra i due giochi: il tutto ricordandosi che la versione analizzata di PES è una demo e, in quanto tale, soggetta ancora a modifiche.

Sebbene il motore grafico utilizzato sia lo stesso in entrambi i titoli, la grafica appare, seppur lievemente, migliorata: già notevole quella presente nel capitolo 2012, viene dato più realismo ai personaggi e i dettagli sono maggiormente curati. Cambiano, com'è ovvio che sia, alcune modalità di visualizzazione, oltre a maglie e formazioni. Chi ha avuto modo di provare la demo, si sarà poi accorto delle migliorie apportate alle dinamiche di gioco vere e proprie, come i passaggi resi un po' più agevoli o i gol più laboriosi.

La data di uscita di PES 2013 è ancora avvolta nel mistero: se, infatti, le grande catene di negozi del settore riportano come data di uscita il 27 settembre, alcune voci ufficiose parlano di un suo anticipo fissato per il 14 settembre al fine di sbaragliare la concorrenza di FIFA. In merito Konami non si è ancora pronunciata, anche se entro poche settimane dovrà non solo annunciare la data di uscita ufficiale del gioco, ma anche quella della seconda demo, forse più importante di questa prima prova, in quanto mostrerà le migliorie quasi definitive del titolo.

Il gioco, classificato PEGI 3, è stato sviluppato per quasi tutte le piattaforme videoludiche: oltre a PlayStation 3 e Xbox 360 (per entrambe rilasciato a 69,98 euro) e PC (49,90 euro) anche per Nintendo 3DS (49,98 euro), PlayStation 2 (29,98 euro), PSP (39,98 euro)e Wii(39,98 euro). Il gioco verrà anche rilasciato per Wii U(quando la nuova console Nintendo uscirà sul mercato), dispositivi iOS e Android.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017