Excite

PattyCombat, per iPhone. Excite intervista Giuseppe Lapenta, sviluppatore del gioco

di Giuseppe Latorraca

PattyCombat è il primo gioco di combattimento basato sul battimani, che allena e migliora il senso del ritmo e la memoria.
Nel gioco, si partecipa ad un assurdo torneo, nel quale affrontare 10 strambi avversari: dal vecchio maestro di arti marziali alla sexy karateka, dallo scaricatore di porto al leggiadro ballerino. 

I controlli di gioco sono semplici: ci sono delle sequenze di tap sempre più complesse da memorizzare e ripetere a tempo di musica.
Le sequenze cambieranno in modo casuale ogni volta che si gioca, e gli sfidanti introdurranno, con l’avanzare dei livelli, delle variazioni al pattern di base, mettendo le mani in alto, in basso o incrociandole.

Excite ha intervistato Giuseppe Lapenta, sviluppatore di "Pattycombat"

Come nasce la tua passione per i videogiochi?
"Quand'ero piccolo, nel mio paesino natale in Basilicata sono cresciuto a pane, pallone e videogiochi! Sono passati oltre dieci anni, ora vivo a Firenze, ma le passioni sono rimaste sempre le stesse!"

Chi lavora con te? Presenta il tuo team
"Io mi occupo della programmazione: la parte dura è trovare e risolvere i bug, quella divertente è che sono sempre il primo a provare i miei giochi! Vincenzo Santalucia disegna e dà l'anima ai personaggi, mentre Dario Trovato realizza gli effetti audio, compone le colonne sonore ed è il nostro video-maker. Antonio Rettura ci ha dato una mano nella comunicazione e promozione del gioco"

Qual è il target del videogioco? A chi vi rivolgete?
"PattyCombat è un gioco per chi ha il ritmo nel sangue, ma anche per chi non ce l'ha e vuole mettersi alla prova per migliorarsi! Insomma, il gioco è per tutti, ma chi è nato negli “eighties” potrà sicuramente cogliere al meglio i riferimenti ai “miti” degli anni '90 presenti nel gioco!"

Il testimonial di PattyCombat è l'atleta Gino Scappelloni. Ma chi è costui?
"Gino è un grande atleta col cuore d'oro! Seriamente parlando, si tratta di un personaggio creato da noi per diffondere il “verbo” di PattyCombat, uno sport nobile che Gino vuole far diventare disciplina olimpica! Il personaggio è interpretato da me: mi sono fatto crescere i baffi per interpretarlo! Mi sentivo buffo come Mario Bros, ma per i videogiochi si fa questo e altro!"

Progetti per il futuro?
"So che vivere realizzando solo videogames è molto difficile, ma spero che col nostro team riusciremo prima o poi a trasformarlo in un lavoro che ci permetta di fare solo questo nella vita!"

PattyCombat è composto da 10 livelli ed è giocabile nelle modalità normal ed extreme: quest'ultima richiede molta abilità e concentrazione.
Ogni tre sfidanti c’è un bonus-level nel quale scaricare la tensione agonistica accumulata negli incontri precedenti, demolendo a manate muretti, televisori, automobili.PattyCombat è stato realizzato da "Balzo", un giovane team che si occupa di sviluppo videogiochi e applicazioni di gamification.
Nel 2010 (con il marchio StreetSoft) ha pubblicato FableScapes, un’applicazione per bambini e genitori che aiuta nella creazione e la narrazione di fiabe attraverso l’utilizzo di scenari e personaggi animati.

PattyCombat si può scaricare e giocare totalmente gratis.
L’unica limitazione è che per ritentare un livello senza riniziare dal primo servono dei gettoni che si possono acquistare oppure ottenere gratuitamente pubblicando un post su Twitter o Facebook.

Video trailer di PattyCombat

PattyCombat è scaricabile gratuitamente dall’App Store ed è compatibile con con iPhone 3gs o superiore, iPod Touch 4 e iPad.

PattyCombat è su itunes

Features:
• Allena e migliora il senso del ritmo
• Gioco impegnativo con controlli molto semplici
• Pattern diversi ogni volta che giochi
• Grafica curata e animazioni 2d
• Colonna sonora originale.

Personaggi:
• Miaghi San: il maestro che ti metterà alla prova per stabilire se hai la stoffa per affrontare gli altri sfidanti.
• Johnny Denti: temibile cacciatore di coccodrilli australiano.
• Cinziah: la sexy karateka cinese.
• Jocopco: uno psicopatico venditore di caramelle con seri problemi con la giustizia.
• Maa Sallo: l’agile guerriera masai.
• Jenny Lava: la muscolosa star bollywoodiana.
• Charlie Jumbo: un irascibile scaricatore di porto di Miami.
• Jeanpaul: leggiadro e letale ballerino belga.
• Steven Bitonti: il pericolosissimo ninja Calabrese. Grande stazza, pessimo carattere.
• Gino Scappelloni: Il campione in carica. Grande tecnica, volontà di acciaio.

Il videogame PattyCombat è l'unico approvato dal campione mondiale di questo sport: Gino Scappelloni (interpretato da Giuseppe Lapenta, sviluppatore del videogioco)! Il Video

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017