Excite

La novità dell'anno: Pes 2012

Per quanto riguarda i videogiochi a tema calcistico del 2012 sicuramente la novità è Pes 2012. Insieme alla serie Fifa, il titolo della Konami vende infatti ogni anno migliaia di copie di tutto il mondo. Analizziamo le novità di questa edizione e svisceriamo le migliorie apportate rispetto alla pubblicazione dell'anno 2011.

Qualche novità in vista

In uscita il 29 settembre del 2011, Pes 2012 si contraddistingue per alcuni importanti miglioramenti tecnici apportati a questa nuova versione. Tra le caratteristiche che destano più scalpore: le coppe sono le stesse della versione precedente mentre Luca Marchegiani sostituisce Josè Altafini alla telecronaca al fianco di Pierluigi Pardo.

Le novità di Pes 2012

Il gameplay è migliorato rispetto alla precedente versione risultando più divertente e arcade mentre invece i portieri denotano pesanti lacune tecniche non riuscendo a parare tiri molto semplici. Da segnalare inoltre che Konami per far uscire il titolo in contemporanea con Fifa 2012 non ha potuto aggiornare le rose delle squadre; un elemento non da poco considerando anche che storicamente il comparto licenze di Pes non è vasto come quello Fifa. Probabile comunque che tramite patch future sia possibile aggiornare le formazioni e aggiustare il problema dei portieri. Rispetto alla versione 2011 torna anche la modalità allenamento dove è possibile provare tutti i fondamentali e qualche trucco del mestiere per scardinare le difese avversarie. Quest'anno, poi, sono state inserite delle sequenze filmate d'intermezzo dove un membro della società (vice allenatore, presidente o procuratore) parla alla stampa di un nuovo acquisto. Fondamentalmente però si tratta di filmati mal realizzati e piuttosto ripetitivi che alla lunga rallentano parecchio l'esperienza di gioco.

Riuscito a metà

Per quanto ci siano stati alcuni piacevoli miglioramenti tra le novità di Pes 2012, il titolo Konami soffre ancora di uno scarso senso dell'innovazione che fa di questo videogioco un piacevole intrattenimento per chi ha sempre amato questa serie; avvicinerà però molto difficilmente chi non l'ha mai amata visto il perdurare di alcuni difetti storici come l'annoso problema delle licenze e le modalità di gioco sempre uguali.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017