Excite

Need for Speed: Most Wanted per piloti che non conoscono limiti

Da pochi giorni è disponibile il tanto atteso Need for Speed: Most Wanted, sviluppato da Criterion. Il primo della saga ebbe molto successo per le gare clandestine di automobili e per il fuggifuggi delle auto della polizia, pronte a sbarrare la strada. E' un gioco basato sul mandare fuori strada i nostri nemici, rompere cartelloni e dare tante sportellate a destra e a manca

Spingiamo sull'acceleratore

Con Need for Speed: Most Wanted possiamo scorazzare nella città di Fairheaven e provare entusiasmanti esperienze in multiplayer o in single. E' chiaro che l'obiettivo del gioco è quello di diventare il Most Wanted e per arrivarci dobbiamo sconfiggere dieci piloti molto meglio equipaggiati di noi, girovagare in città, mandare in tilt autovelox e sfuggire alle volanti della polizia. Potremo spingere sull'acceleratore oltre 200 Km. all'ora con cinquanta auto tra le più belle e veloci del mondo. L'Italia, nel parco auto, è rappresentata dalla Lamborghini Murciélago, Gallardo e la Fiat Grande Punto.

Sono ben 123 i Punti Scambio che ci permetteranno di cambiare l'autoveicolo ed accedere a nuove serie di eventi, i quali secondo la difficoltà, elargiranno importanti rafforzamenti al veicolo stesso. Con ogni azione compiuta lungo il tragitto si accumuleranno degli Speed Points che sono il simbolo della nostra popolarità. Si parte con gare a Checkpoint dove dovremo dimostrare la nostra abilità a sfruttare le scorciatoie per arrivare al traguardo. Si prosegue con gare di velocità per chiudere con gli inseguimenti, dove dobbiamo scappare dalla Polizia.

In questo episodio è sicuramente migliorato il dettaglio grafico dovuto al rinnovato motore e alla migliore accelerazione 3D ma è peggiorato il modo di personalizzare l'auto. Il sonoro propone 18 pezzi di vari autori e generi mentre durante gli inseguimenti la colonna sonora è stata composta da Chris Vrenna.

In quali ambienti

Need for Speed: Most Wanted è ambientato nella città di Rockport, divisa in tre importati quartieri. All'inizio possiamo accedere a Rosewood, una zona con parchi, alberi e un campo da golf dove è possibile entrare anche con l'auto. A Rockport si accede solo dopo aver battuto Earl e comprende grattacieli, cartelloni pubblicitari e un parco pieno di nascondigli. Il quartiere costiero ha il nome di Camdem e nel vecchio porto possiamo compiere le più bizzarre acrobazie.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017