Excite

Metro Redux: guida ai finali del gioco next gen

Metro Redux, il cofanetto che raccoglie, per le console next gen (Xbox One e PlaySation 4) e PC, i due successi Metro 2033 e Metro: Last Night, è uscito lo scorso 29 settembre 2014: ecco la guida ai finali alternativi di entrambi i giochi e ad alcuni trucchi che è possibile utilizzare ingame per poterli sbloccare.

In Metro Last Night esistono due finali che si andranno ad attivare a seconda delle azioni svolte e del conseguente punteggio morale ottenuto: con tante scelte buone si avrà la conclusione positiva, viceversa, con quelle cattive, il finale negativo. Ogni volta che qualche nostra attività andrà a condizionare la storia, apparirà un segnale luminoso, ma quali sono queste azioni? Tra quelle cattive troviamo uccisioni verso civili o soldati arresi e furti, mentre chi vuole fare qualcosa di buono dovrà davvero darsi un bel po' da fare.

Ad esempio risparmiando le vite, salvando donne e bambini, ascoltando le storie dei personaggi, completando alcune parti (quarantena, separazione, ponte, rivoluzione, magazzino) senza uccidere alcun umano, seguendo le istruzioni, offrendo proiettili ai mendicanti o, addirittura, suonando gli strumenti, ci si avvicinerà all'obiettivo. Altre attività consigliate in questa guida ai finali di Metro Redux per vedere il finale positivo? Non uccidete Pavel o Lensnitsky e in Venezia ricordatevi di portare l'orsetto al bambino che piange!

Metro 2033

Anche in Metro 2033, il gioco precedente, si possono trovare due finali, uno buono e uno cattivo: per riuscire a sbloccare il primo, dopo aver, anche qui, cercato di seguire azioni positive durante tutto il gioco (molto simili a quelle descritte per Last Night), bisognerà sparare al puntatore laser, salvando così i Tetri e stringendo con loro un'alleanza. In alternativa vi verrà proposto il finale cattivo, in cui i Tetri verranno distrutti.

Ricordo che Metro Redux, cofanetto contenente Metro 2033 e Metro: Last Night è disponibile dallo scorso 29 agosto 2014 per Xbox One, PlayStation 4 e PC.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017