Excite

Metal Gear Solid 5 The Phantom Pain, l'annuncio e i primi dettagli

Una delle presentazioni più attese della GDC 2013, quella di Hideo Kojima, non ha lasciato i fan delusi, proprio grazie all’annuncio, alle immagini e tante novità inerenti al nuovo Metal Gear Solid V: The Phantom Pain.

Ebbene sì, com’era prevedibile al debutto dell’evento, i due progetti su cui si stava focalizzando l’attenzione dei tanti appassionati videoludici, quello del nuovo Metal Gear Solid e quello sull’inedito The Phantom Pain si sono rivelati come un unico gioco, di cui, al momento, sono stati rivelati solo pochi dettagli.

La storia inizierà in un ospedale dove, dopo nove anni di coma, il nostro Snake si sveglia: dai trailer mostrati e dalle scarse informazioni rilasciati, però, non sappiamo né come sia finito in quella situazione né, tantomeno, come riuscirà a tornare alla normalità. Dopo un primo momento in cui la sua mobilità è ridotta, infatti, vediamo l’amato protagonista in scene di azione e, addirittura in versione motociclista.

Nel corso della conferenza grande spazio è stato dato al Fox Engine, il nuovo motore grafico in grado di fornire una resa tecnica molto performante: grande realismo e accuratezza dei dettagli, texture incredibili che, mostrate nei trailer della GDC di San Francisco grazie a un PC di ultimissima generazione, hanno sorpreso tutti i presenti.

Per il momento, purtroppo, i dettagli su Metal Gear Solid V The Phantom Pain sono davvero limitati: ancora non sappiamo né quando uscirà né, tantomeno, le piattaforme di sviluppo anche se presumibilmente saranno coinvolte anche le console di nuova generazione di sony e Microsoft. Aspettiamo maggiori informazioni che, forse, potrebbero arrivare all’E3 di giugno.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017