Excite

Max Payne 3, l'ultima novità della Rockstar Games

La Gamesweek tenutasi a Milano negli ultimi giorni, non ha stupito per il numero di stand presenti e per le aree espositive. Una delle esclusive più importanti è stato Max Payne 3, presentato con una lunga dimostrazione, nello stand di Rockstar.

Nella demo, Max, con impermeabile di pelle nera e cravatta, si trova nel suo appartamento con un vecchio amico, che gli propone di seguirlo a San Paolo in Brasile, per lavorare nella sicurezza. Ma Max non è convinto, e mentre ne discute con l'amico, arriva un boss famoso accompagnato dai suoi scagnozzi, per vendicare il figlio, ammazzato da Max.

Nel primo livello, ci si trova in un palazzo fatiscente, dove ci sono tanti delinquenti appartenenti alla criminalità organizzata. Max dovrà affrontare gli scagnozzi nell'edificio, aiutato nelle sparatorie da un ex-soldato in mutande, che ucciderà molti mafiosi, permettendo la fuga di Max sul tetto.

Nella seconda sessione, Max è invecchiato e ingrassato, e deve proteggere una donna di nome Giovanna da un gruppo di criminali armati fino ai denti, in una stazione d'autobus.

Rockstar ha creato il videogame più cinematografico di sempre. Ogni sparatoria del gioco è alquanto spettacolare, vista la possibilità di rallentare il tempo e la qualità delle animazioni. Ad ogni uccisione, la telecamera si sposta sul proiettile che ha ucciso la persona in questione.

Durante la fase "brasiliana" del gioco, si vede una novità: il "Last Stand", ossia la possibilità di recuperare punti vita eliminando gli ultimi nemici presenti con un alcuni colpi di pistola, prima di morire.

Video trailer "Max Payne 3"

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017