Excite

Guida pratica per masterizzare i giochi xbox360

Benvenuti a tutti gli amici appassionati del mondo dei videogiochi alla guida pratica per masterizzare i giochi xbox360! Se anche tu da piccolo o, perché no, anche in tarda età, giocavi a nasconderti in scatoloni di frutta simulando lo stile stealth di Solid Snake, ti arrampicavi sui muri immaginando di essere il "Prince of Persia" o il tuo più grande desiderio era quello di partecipare all' Iron Fist di Tekken, troverai sicuramente questo articolo di notevole interesse.

Come tutti gli appassionati del virtuale si saranno ormai abbondantemente accorti, l'esperienza di gioco nel proprio focolaio domestico è radicalmente cambiata. La classica partita ai videogames, grazie ad aggiornamenti continui, cooperative online e alta definizione, è infatti diventata la punta dell'iceberg dell'intrattenimento di nuova generazione, un intrattenimento che ha prodotto nuovi e spesso pesanti (dal punto di vista dei Kb) formati di gioco.

Ma come evolversi per la masterizzazione di questi formati? Sono molti gli utenti che si pongono questa domanda spesso turbati al pensiero di costosi dischi dual layer sprecati. Proprio per ovviare a questo problema vi presento, cari amici, la guida pratica per masterizzare i giochi xbox360!

Innanzitutto, come già accennato nel precedente paragrafo, dobbiamo rassegnarci all'idea dell'utilizzo del nuovo formato disco, il dual layer, che con la sua capacità di 8.5 Gb ingloba letteralmente il vecchio dvd con i suoi 4.7 Gb, e di conseguenza all'utilizzo di un masterizzatore che supporti il suddetto formato. A mio modesto parere, il miglior programma testato per la scrittura di questi dischi è ImgBurn, un software dagli svariati utilizzi che essendo anche freeware (licenza libera)diviene ottimale per qualsiasi utente, il software è reperibile al seguente link http://www.softpedia.com/progDownload/ImgBurn-Download-27810.html. Una volta scaricato e installato il software basterà seguire le seguenti istruzioni:

  • CREARE UN' IMMAGINE ISO: verifichiamo di avere spazio sufficiente sul nostro hard disk, o qualsiasi periferica di archiviazione vogliamo usare. Poi, inseriamo il gioco destinato alla copia nel nostro masterizzatore dvd, ne aspettiamo la lettura automatica, lanciamo ImgBurn e clicchiamo sulla voce "Create image file from disc", selezionando in seguito la cartella (folder) di destinazione cliccando sulla comoda icona. Quest'operazione porterà alla creazione di due file: una Iso e un file mds.
  • IMPOSTARE IL LAYERBREAK: il secondo passo da seguire è quello di impostare il layerbreak, ovvero il punto in cui si voglia far passare dal primo al secondo strato del disco. Nonostante i paroloni e le definizioni, grazie a ImgBurn anche quest'operazione risulta molto semplice, basta seguire il percorso:
  1. Strumenti
  2. Impostazioni
  3. ScriviOpzioni
  4. LayerBreak
  5. Selezioniamo la voce "Specificato dall’utente" e inseriamo il valore "1913760"
  • MASTERIZZAZIONE: ora basterà inserire nel supporto del masterizzatore un dual layer vergine, cliccare su "scrivi file iso su disco", selezionare la iso precedentemente creata, impostare la velocità di scrittura ricordando che la pazienza è solitamente ripagata, cioè un disco scritto a bassa velocità impiega tempo ma riesce meglio, e cliccare sull’icona di scrittura.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017