Excite

Mass Effect 2 al posto di Call of Duty: Black Ops, ecco che cosa fare!

Ieri, 13 novembre, è uscito uno dei titoli più attesi dell’anno: Call of Duty Black Ops 2. Alcuni utenti che hanno acquistato una copia di gioco per PC si sono, però, trovati di fronte a una situazione che ha dell’assurdo: al posto del CD di COD (gioco di Activision) hanno trovato quello di un altro titolo targato EA e BioWare, Mass Effect 2.

Immagini Call of Duty: black Ops 2, il multiplayer

Inutile raccontare lo sgomento di chi si è trovato in questa situazione: i giocatori hanno intasato tutti i forum di settore, ma la risposta arrivata solo da poche ore. A causa dell’accaduto, dovuto a un semplice errore negli stabilimenti di produzione, BioWare ha proposto un’interessante iniziativa: i primi cinquanta giocatori che si sono trovato nella confezione il CD sbagliato, e inutilizzabile senza i codici presenti nelle confezioni corrette) potranno ricevere una copia di Mass Effect Trilogy. In fondo, continua l’azienda, se un errore del genere è capitato, l’universo vorrà che gli utenti giochino a Mass Effect! Davvero una mossa molto elegante e furba: ma Activision che cosa farà? Sostituirà e basta la copia sbagliata?

Un errore del genere è inusuale, ma non troppo: negli USA alcuni acquirenti di LEGO il Signore degli Anelli in versione per Xbox 360 hanno trovato, al posto della copia completa del gioco, la versione demo. Dischetti subito sostituiti, anche se la questione può risultare un po’ fastidiosa.

E, mentre alcuni giocatori commentano la fortuna di trovare Mass Effect al posto di Call of Duty, e di come EA abbia giocato d’astuzia fornendo (purtroppo a soli 50 giocatori) il meraviglioso cofanetto, arrivano le prime recensioni su questo Black Ops 2: un ottimo titolo, uno dei migliori dell’anno, in grado di proiettare il giocatore in una guerra globale senza precedenti. L’unico difetto che presenta è il motore grafico, che potrebbe essere migliorato.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017