Excite

La Xbox diventa Sexbox e scoppiano le polemiche a causa di Mass Effect

Ascoltando l'intervento della psicologa Cooper Lawrence su Fox News, mi verrebbe da dire che per avere i propri quindici minuti di popolarità si direbbe qualsiasi cosa. Anche che una pseudo scena di sesso presente in Mass Effect può essere paragonata ad un vero rapporto a cui prendere parte tramite il controller.

Va bene salvaguardare gli animi più delicati, ma l'esimia psicologa avrebbe dovuto informarsi meglio su cosa realmente si vede in Mass Effect (e magari fare un pò di zapping in tv per constatare che c'è di peggio anche ad ora di pranzo): il nomignolo di SeXbox da lei coniato è carino, divertente, ma non corrisponde alla verità.

E dopo le polemiche che sono seguite alle sue infelici uscite (vedi pagina di Amazon, relativa ai libri della psicologa, invasa da commenti che ci limitiamo a definire "ostili"), anche la Lawrence deve aver capito di aver preso un bel granchio e ha subito precisato di aver riportato delle "inesattezze" (per essere buoni cara Cooper Lawrence) riguardo alle scene di sesso nel famoso videogioco e di aver visto di peggio nella serie tv Lost che va in onda proprio sulla Fox (oops!!).

Ma come, ti danno l'opportunità di esprimerti in tv e insulti la serie di maggior successo che va in onda su quel canale? Se dovessero scendere in gioco i fan di Lost, mi sa che non basterebbe un'isola sperduta per rifugiarsi...

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017