Excite

La trasformazione di Resident Evil

Il processo di ringiovanimento iniziato sul Game Cube, sembra continuare nel migliore dei modi anche sulla nuova console di Nintendo. Resident Evil 4 Wii Edition (guarda la fotogallery), grazie all'uso del controller remote dovrebbe godere di un acora maggiore livello di coinvolgimento, con un sistema di controllo più intuitivo rispetto al classico movimento del personaggio. Tutto ciò dovrebbe trasformare RE4 in gioco più portato all'azione, creando una perfetta unione tra i movimenti del player e il personaggio virtuale. E tutto ciò è stato confermato anche dalle recensioni entusiastiche al Capcom Gamer's Day.

Passando al gioco vero e proprio, non ci saranno più zombie da fare fuori, ma infestati contadini spagnoli: se le loro azioni saranno molto più varie e imprevedibili, Leon e Ada avranno a disposizione molte più munizioni ed armi rispetto al passato. Per liberarsi dei nemici bisogna tenere premuto il tasto B e puntare con il Wiimote, per poi sparare con il tasto A: ci aiuterà un mirino che diventerà verde quando si mira e rosso quando sarà sull'obbiettivo. Per muoversi, invece, si usa il sistema analogico: con il tasto Z si corre, con C o facendo il movimento di sfoderarlo (geniale) si usa il pugnale. Davvero fantastico mimare dei movimenti reali e vedere come questi siano funzionali ai fini del gioco: come per il pugnale, anche per muovere oggetti e liberarsi dai nemici sarà necessario il movimento naturale umano unito al controller.

Questa edizione per Wii includerà, oltre alla storia già vista su Game Cube, alcune "chicche" presenti nella versione per PlayStation, come la sottostoria "Separate Ways" con protagonista la bella Ada Wong, oltre a due livelli di difficoltà più semplici per avvicinare al gioco anche quella fetta di pubblico meno esperta. La grafica sarà un fiore all'occhiello del gioco, con scenari tridimensionali, modelli poligonali ottimi, maggior definizione ed effetti di luce notevoli. Ci sarà da aspettarsi tanto sangue in alta definizione, quindi! La data di uscita è prevista per fine giugno.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018