Excite

La più venduta? Sicuramente la più difettosa

Nonostante i grossi risultati di vendita, la Xbox 360 targata Microsoft detiene il primato, tutt'altro che lusinghiero, di essere la consolle più difettosa sul mercato. Se qualche tempo fa la Microsoft era corsa ai ripari, prorogando di ulteriori 12 mesi la garanzia, un motivo ci sarà.

Da un'inchiesta portata avanti da DailyTech, che ha intervistato negozi e negozianti, emerge che, dopo l'acquisto, si è rivelata difettosa una console su tre. Se nessuna lamentela arriva dalle altre console, per la Xbox fioccano le richieste di riparazione, tanto da indurre alcuni negozi, come EB Games, a cambiare la propria politica di assicurazione per lo stato del Canada. Ma la notizia più importante è quella che vede Micromart, che si occupa delle riparazioni di Xbox, rifiutarsi di riparare i problemi più comuni che affliggono la console (come i graffi che vengono provocati ai dischi rendendoli illegibili) perchè considerati un difetto di fabbricazione.

E Microsoft? A casa Gates minimizzano, affermando che la percentuale di console difettose si aggira tra il 3 e il 5%, percentuale sostenibilissima e che rientra negli standard. Ma i negozianti non sono dello stesso parere, sostenendo che spesso le console arrivano già non funzionanti o si rompono poco dopo l'acquisto. Nonostante le rassicurazioni, questo rischia di diventare un bel problema e la mossa di prolungare la garanzia non sembra abbia placato le ire degli sfortunati acquirenti.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018