Excite

La Nintendo Wii U contro PS4 e Xbox 720

  • infophoto

Quella tra le console per l'intrattenimento domestico è una guerra che non prevede pause tra una battaglia e l'altra; è un continuo combattere che non fa sconti a nessuno, chi lotta rimane sul mercato mondiale, vende milioni e milioni di pezzi, chi non investe in ricerca, innovazione e prodotti diversi rimane indietro, perde inizialmente qualche treno e se non si rialza sparisce.

E quando si parla di videogiochi, il concorrente "pigro" da qualche anno sotto osservazione da parte degli analisti del settore è Nintendo, che con la sua Wii ha a suo tempo sconvolto il mercato con qualcosa di letteralmente rivoluzionario, ma da allora a differnza di Sony e Microsoft non ha saputo più tirare fuori dal cilindro novità davvero interessanti.

Ma a tranquilizzare gli analisti ma soprattutto gli investitori ci ha pensato Satoru Iwata Presidente di Nintendo secondo cui la Wii U contro PS4 e Xbox 720 non sfigurerà affatto.

Questa sua dichiarazione potrebbe sembrare la scontata promozione di un prodotto da parte del suo manager più rappresentativo ma non è così. Iwata ha voluto dire la sua sull'argomento per smentire le voci che vorrebbero la prossima console Nintendo un passo indietro rispetto ai nuovi assi che Microsoft e Sony si apprestano a calare.

Ma è davvero così? Iwata lo nega, e afferma anzi che la sua prossima creatura introdurrà novità grafiche la metteranno agli stessi livelli della PS4 e della Xbox 720.

Le dichiarazioni del Presidente di Nintendo sono state peraltro confermate da quei pochi sviluppatori che hanno avuto la possibilità di visionare in anticipo il software che sarà integrato all'interno della Nintendo Wii U. La grafica non sarà dunque di nuovo la nota dolente della console bianca che punterà nella sua nuova versione, ad offrire un maggior coinvolgimento dell'utente non solo a livello fisico grazie ai movimenti reali ma anche visivo.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017