Excite

La console war vede la riscossa della PlayStation 3

Il mercato videoludico sta diventando sempre più imponente e l'ascesa del settore è davvero portentosa. Già rispetto allo scorso anno si registra una crescita record del 34% per un totale di circa 1,33 miliardi di dollari.

Nella sempre più spietata "console war" continua ad eserci sempre un solo ed incontrastato dominatore: il Wii che, con le sue 432.000 unità vendute a febbraio, ha quasi doppiato i suoi rivali Xbox 360 (255.000 console vendute) e PlayStation 3 (281.000 console vendute).

Non si può non sottolineare il sorpasso di PlayStation 3 ai danni della console Microsoft: ma nonostante tutto, da Redmond arrivano notizie che tendono a gettare acqua sul fuoco. Sembra, infatti, che il motivo del sorpasso sia dovuto solo ed esclusivamente a difficoltà nel rifornire adeguatamente il mercato: un semplice problema di scorte.

Alla Xbox va meglio in altri campi: se parliamo di portali legati alle console, nessuno supera i quasi dieci milioni di utenti connessi all'Xbox Live, con Wii che si ferma a 8,1 milioni di utenti e molto più indietro il servizio Home di PlayStation 3 che può contare su più di 3 milioni di iscrizioni.

E se non bastasse, a sancire il ruolo forte di Xbox ci pensano i giochi: cinque dei primi dieci venduti sono per quest'ultima, per una spesa totale di 159 milioni di dollari, contro i 131 spesi per acquistare giochi Nintendo Wii e gli 80 spesi per giochi PlayStation 3.

Insomma, nonostante un piccolo intoppo nelle vendite di febbraio, la Xbox può ritenersi soddisfatta. Così come la Nintendo, mai scalzata dal pimo posto nelle vendite di console. Discorso diverso per la PlayStation 3: aver superato la propria rivale può senza dubbio essere un segnale che le quotazioni Sony sono al rialzo dopo un periodo non proprio roseo.

La console war, quindi, impazza e i profitti si fanno sempre più alti. Ma c'è una grossa novità all'orizzonte. Siamo sempre stati abituati a considerare solo le tre console Microsoft, Nintendo e Sony, ma presto un nuovo concorrente potrebbe fare il proprio ingresso da outsider per fronteggiare questi colossi: si parla, infatti, di un progetto di console Acer che sfiderebbe le altre basandosi su un' architettura aperta, senza standard proprietari.

Se davvero Acer scendesse in campo, il mercato avrebbe sicuramente un sussulto, ma non so quanto forte da impensierire gli altri concorrenti. Non ci resta che attendere fiduciosi.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017