Excite

Il fenomeno Halo 3 è pronto a diventare leggenda?

Battendo tutti i record di vendita videoludici e anche cinematografici e letterari, se si pensa ai debutti del film di Spider-Man 3 e di best seller come Harry Potter, Halo 3 è entrato di diritto nella cerchia di quei titoli che hanno dato una scossa eclatante al mercato mondiale dei videogiochi. La mia analisi non vuole soffermarsi su questioni di carattere tecnico (giocabilità etc...), ma su quello che sarà il presente e il futuro di un gioco che la Microsoft ha innalzato a "salva baracca" (passatemi il termine): il presente parla di 170 milioni di dollari incassati in 24 ore, solo negli USA. Master Chief si appresta, quindi, a diventare il migliore amico di Bill Gates.

A Redmond si fregano le mani, definendo quello di Halo 3 "il più grande lancio nella storia dell'intrattenimento", con una risposta eccezionale di pubblico. Basterà per risollevare le sorti di una Xbox che non ha mai brillato alla voce vendite? Secondo me no, non è possibile giustificare l'esborso di centinaia di dollari (o euro) con la possibilità di giocare ad Halo 3, ma sicuramente le quotazioni della console sono in rialzo.

Se mi sentisse il presidente di Microsoft Games Studios, Shane Kim, che ha definito la serie di Halo "un must della pop culture", storcerebbe la bocca, ma sono convinto che nonostante la stoffa da fenomeno (commerciale, aggiungo), è troppo presto per entrare nell'olimpo delle leggende videoludiche. La butto lì: come la vedete una sfida Super mario vs Halo?

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017