Excite

FIFA 15: day one rotto in molti punti vendita, la situazione in Italia

Anche quest'anno, come ogni edizione di FIFA 15, il day one è stato rotto in molti dei negozi del settore, ma non in tutti: una questione che puntualmente si ripete con ogni grande release e che, anche questa volta, sta facendo discutere. Che cosa sta succedendo in queste ore nei principali punti vendita? Quando il gioco sarà davvero disponibile per tutti?

FIFA 15: le novità per old gen

Già dalla mattinata di ieri, quindi, con ben due giorni di anticipo, i primi fortunati acquirenti hanno potuto provare il nuovo titolo di simulazione calcistica: Milano e Roma sono state tra le prime città a rompere il day one, seguite, pian piano, da altre come Bari e Napoli. Si è trattato sopratutto e inizialmente di piccoli negozi, quelli meno conosciuti e che, a conti fatti, rischiano meno: vendere prima della data stabilita un determinato gioco può far incorrere in penali da parte del publisher (in questo caso EA) e, certamente, il commerciante di quartiere non è sotto i riflettori come le grandi catene tra cui proprio GameStop.

FIFA 15: ecco la demo

Ed è quest'ultima la più attaccata dai fan del gioco che, da ieri, chiedono a gran voce di poter ritirare la loro copia prenotata in anticipo: ci sono molti che stanno minacciando di ritirare la prenotazione (e chi lo ha già fatto per recarsi dove, ormai, il titolo si vende), chiamando in continuazione il punto vendita e assillando i commessi che, ormai, alle chiamate rispondo automaticamente senza nemmeno ascoltare le domande. L'azienda, dal canto suo ha scritto, ieri, sulla sua pagina ufficiale Facebook: “Confermiamo che il Dayone di FIFA 15 sarà rispettato. In caso contrario riceverete comunicazione.”.

Forse, oggi, a un giorno dall'uscita ufficiale di FIFA 15, qualcosa è cambiato: sono sempre più i negozi che hanno rotto il day one, tra cui, si può notare dalle foto con scontrino di chi ha già acquistato il titolo, anche in alcuni GameStop. Il consiglio è, dunque, quello di riprovare ora e, in caso di risposta negativa fare un secondo tentativo dopo le 15, ora in cui, secondo alcune voci, potrebbe essere aperta ufficialmente la vendita anticipata del gioco.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017