Excite

FIFA 14: quest'anno andrà tutto liscio e senza problemi?

Finalmente, dopo rotture parziali di day one, lunghe attese e una demo, FIFA 14 è disponibile per tutti: il gioco di EA Sports è già nelle mani di molti giocatori che, partita dopo partita, stanno testando il prodotto finale. Quest'anno andrà tutto liscio o dovremo affrontare tutti i problemi patiti con FIFA 13?

Vi ricorderete bene come lo scorso anno il titolo fu al centro di numerose polemichea causa dei suoi tanti bug e delle patch ritardatarie, fatto che creò non pochi problemi sia ai giocatori che all'azienda: quest'anno, però, sembra che il problema non sarà di questa portata: l'obbligo dell'uscita annuale porta sì a qualche imperfezione, ma questa volta siamo di fronte solo a piccoli bug, per altro già in parte risolti grazie alla patch disponibile al day one. Il forum di EA resta aperto alle segnalazioni che, seppur numerose, riguardano sempre e per fortuna errori davvero minori a cui presto faranno seguito degli aggiornamenti.

Il gioco è poi molto migliorato rispetto allo scorso anno: almeno per le versioni su PC, Playstation 3 e Xbox 360 (su PS Vita, Wii e 3DS si tratta di una sorta di aggiornamento del gioco precedente e non di una vera e propria novità), questo FIFA è più ragionato, più verosimigliante al gioco reale: basta solo prendere confidenza con i nuovi comandi per godersi la nuova esperienza di calcio simulato.

Qualche lamentela rimane, c'è chi vede la visuale dinamica sparire (per questo EA consiglia di passare per il momento alla visuale tribuna con altezza 0 e zoom 18) e chi, invece, non è contento del fatto che le rose non siano aggiornatissime: Bale, ad esempio, è ancora al Tottenham, ma presto un aggiornamento di FIFA 14risolverà anche queste piccole incongruenze.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017