Excite

FIFA 14: PES 14 sarà un avversario più forte

Torniamo a parlare dei due giganti di simulazione calcistica, FIFA 14 e PES 14 che, proprio come ogni anno, anche il prossimo settembre torneranno a darsi battaglia sugli scaffali dei negozi videoludici. Quest’anno il gioco targato Konami ha tutte le intenzioni di tornare a primeggiare sul titolo di EA Sports: ci riuscirà? E su che cosa punterà per ottenere questo risultato?

Innanzitutto attraverso il FOX Engine, il nuovo motore che permetterà di migliorare la fisica di gioco, dalla tenuta della palla ai movimenti dei giocatori, per fornire ancora più realismo alla simulazione e farlo così tornare agli splendori che il titolo aveva raggiunto, all’epoca, su PS2. Non mancherà, poi, un migliore comparto online, uno dei veri punti deboli del gioco, oltre a tante novità, ancora top secret, che permetteranno a PES 14 di diventare un’ammazza giganti. Parola di Kei Masuda, il produttore del gioco.

Per avere maggiori informazioni su PES 14 dobbiamo attendere ancora qualche settimana: il 6 giugno, infatti, Konami ha annunciato un nuovo evento pre-E3 in cui, tra le tante novità, arriveranno nuovi video trailer, interviste con Kei Masuda, oltre alle prime notizie ufficiali sull’arrivo di gioco e, dati i tempi, della tanto attesa demo. Il tutto in diretta streaming sul sito GameSpot e sul suo canale sulla XBLA.

Riuscirà Konami a primeggiare su EA Sports, convincendo il pubblico ad acquistare il suo PES 14 al day one, invece di FIFA 14? È molto difficile esserne ora sicuri: durante l’E3 non mancheranno annunci anche sul suo eterno competitor e, durante l’estate dobbiamo attendere le rispettive demo per capire se davvero PES ha fatto dei grandi passi in avanti oppure no.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017