Excite

FIFA 14 e PES 14: quali sono i punti di forza di ognuno?

Quest'anno sia FIFA 14 che PES 14 sono nettamente migliorati: entrambi i titoli hanno fatto un passo avanti rispetto al passato, andando a implementare molte novità e caratteristiche attese dai giocatori di tutto il mondo. Ma, paragonandoli, quale dei due titoli è il migliore e in quali campi?

Sicuramente FIFA 14 mantiene quello sprint in più che lo ha caratterizzato negli anni passati e detiene il primato di vendite: non a caso il titolo di EA Sports continua a essere primo nelle classifiche di vendita anche se, complici le migliorie di Konami o l'uscita quasi contemporanea di altri titoli (vedi GTA 5), sta, almeno in Gran Bretagna, ha venduto nella sua prima settimana circa il 24% di copie in meno rispetto allo scorso anno con FIFA 13.

Nonostante tutto, grandi passi in avanti per PES 14 che, pur continuando ad appassionare i suoi fedelissimi, coloro che non l'hanno mai abbandonato, sta coinvolgendo anche nuovi utenti. I suoi meriti vanno sopratutto posti nei miglioramenti rispetto al passato: ancora molti sono i passi da fare per raggiungere le vette di un tempo, ma si sta avvicinando. La grafica è nettamente migliorata (anche se l'assenza della pioggia si fa davvero sentire), gli stadi sono realizzati al meglio delle possibilità: certo, mancano tutte le licenze di cui solo FIFA può godere, ma il risultato è un titolo godibile che fa ben sperare per PES 15 (nella speranza che queste migliorie vengano il prossimo ano ampliate e perfezionate su next gen, altrimenti ci troveremo nuovamente indietro con il titolo di Konami).

Insomma, sia FIFA 14 che PES 14 hanno ottenuto ottimi risultati rispetto alle precedenti edizioni: e voi, quale avete comprato?

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017