Excite

EA Sports Mondiali FIFA Brasile 2014 non sarà per next gen

È stato annunciato ieri, direttamente da EA Sports il nuovo FIFA Brasile 2014, il nuovo titolo di simulazione calcistica tutto dedicato ai mondiali che, appunto, si terranno a giugno nel Paese sudamericano. Ma oltre alle tante novità che ci fanno intravedere alcune migliorie del gioco che troveremo poi in FIFA 15 a settembre, arrivano anche cattive notizie: il titolo sarà un'esclusiva per PlayStation 3 e Xbox 360 e, quindi, non arriverà su next gen.

Una scelta che crea un po' di scontento e che è stata giustificata da Mat Prior, produttore del gioco, con l'aver voluto raggiungere un pubblico il più vasto possibile, andando a creare il titolo su due delle piattaforme più popolari al momento e creando così un prodotto il più perfetto possibile. Dal canto loro, i giocatori che si aspettavano di poter provare il titolo sulle loro nuove console, potranno provare nuove esperienze che saranno implementate per l'occasione nel FUT di FIFA 14.

Tornando al gioco, alcune novità ci attendono, in primo luogo i comandi innovativi come il dribbling reattivo o il passaggio di precisione oltre al movimento esplosivoche ci darà la possibilità di cambiare direzione, accelerare o frenare in maniera molto rapida. Passando, invece, ai numeri, in questo nuovo FIFA troveremo ben 203 nazionali, con un totale di 7469 giocatori che si potranno sfidare in 21 stadi, di cui i 12 di Brasile 2014.

EA Sports Mondiali FIFA Brasile 2014 uscirà il 17 aprile su Xbox 360 e PlayStation 3: al contrario di Euro 2012, che uscì come un semplice DLC di FIFA 12 a un prezzo ridotto, questo sarà il classico titolo stand alone venduto a prezzo pieno.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017