Excite

Cresce l'età media dei giocatori

Non solo adolescenti che si cristallizzano ore davanti lo schermo pe rnon fare i compiti: l'identikit del videogiocatore italiano non corrisponde ai luoghi comuni a cui siamo abituati.

A parte l'innalzamento dell'età media, ci sono molti parametri da considerare: tra i 24 milioni di giocatori, l'88% è di sesso maschile (il 4,3% tra i 14 e i 17 anni, il 30,4% tra i 18 e i 23, il 34,4% tra i 24 e i 30, il 23,4% tra i 31 e i 40, il 6% piu' di 40).

Per quanto riguarda, invece, l'occupazione del videogiocatore, si registra una maggioranza di studenti (35%), seguiti dagli impiegati (20%) e dai liberi professionisti (7%).

Videogiocatori che si estraneano dalla vita moderna, nerd senza uno straccio di ragazza? Assolutamente no: il 46% dei videogiocatori sono fidanzati, il 42% single, il 12% e' addirittura sposato e solo il 6% vive da solo.

Non solo i videogiochi, ma molti altri interessi: cinema (55%), musica (35%), sport (31%), fumetti (21%). E se non bastasse, il 70% dei videogiocatori italiani dedica, in un'intera giornata, in media almeno un paio d'ore ai media. Alla faccia di chi dice che videogiocare sia un'esperienza alienante.

Il videogioatore è molto appassionato di tecnologia: l'84% ha l'Adsl, il 96% possiede un personal computer, l'81,2% un lettore mp3, il 46,3% un televisore lcd, il 40,8% un impianto "home theatre", l'8% un lettore "Blu ray".

Un altro dato che ci fornisce una chiave di lettura molto eloquente è quello riguardante la percentuale di videogiocatori che usa la rete come mezzo preferito per informarsi: la schiacciante percentuale del 96% privilegia reperire news e informazioni dalla rete. Dei veri web-addict!

E se non ci credete basta prendere in considerazione un altro dato: il 62,5% preferisce lo shopping online ai negozi tradizionali: una generazione di webomani, per citare la famosa canzone!

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017