Excite

Catherine, by 4°C, il nuovo videogioco di Atlus

Catherine, by Studio 4°C, è un gioco per Xbox 360 e PS3, targato Atlus.Si tratta di un titolo molto particolare e per certi versi unico: il suo gamaplay è difficilmente classificabile in un unico genere e spazia tra il survival horror, il platform, il puzzle game e l'avventura, con tematiche adulte contornate da un pizzico di eros delle due femme-fatale protagoniste del gioco: la seriosa Katherine e la spensierata Catherine.Catherine si candida come uno degli outsider d'eccellenza per questo 2012. Vediamo perché.

    youtube

Catherine o Katherine?

Innanzitutto, c'è da dire che le parti cinematografiche di Catherine sono di 4°C, il celebre studio di animazione giapponese, tra i pionieri nell'uso delle tecnologie di animazione digitale. Già questo, dice tutto riguardo la qualità assoluta dei filmati e l'accuratezza dei dettagli. Catherine narra la storia di Vincent Brooks, ragazzo sui trent'anni, insoddisfatto del suo lavoro, che cerca di fuggire all'altare proposto insistentemente dalla sua fidanzata, Katherine McBride. Katherine è la sua antitesi: decisa, pragmatica, che sa esattamente cosa vuole e come ottenerlo.Vincent è incline all'uso di alcool e con il suo gruppo di amici si ritrova a bere al solito locale, chiamato Stray Sheep. E poi c'è lei, Catherine, l'altra. Vincent la conosce durante una sera in cui rimane da solo allo Stray Sheep, una ragazza indecifrabile che fa leva sulle sue curve, spesso sottolineate da un abbigliamento che lascia ben poco all'immaginazione. Sembra essere il tipo di Vincent e complice i fumi dell'alcool si ritrovano la mattina seguente nello stesso letto, non ricordando i particolari di quello che è successo. Mentre i giorni si susseguono monotoni, all'improvviso accadono una serie di omicidi, apparentemente collegati alle infedeltà coniugali delle vittime maschili. A questo punto degli agghiaccianti incubi popoleranno progressivamente le notti di Vincent, distruggendolo psicologicamente. La struttura del gioco si articola in due distinte sezioni: quella in stile visual novel e gli incubi, in cui il gioco si trasforma in un vero e proprio puzzle game.Vincent si addormenta e inizia a sognare un mondo terrorizzante, in cui in una torre con diversi piani sono stati imprigionati altri traditori come lui, sotto forma di pecore antropomorfi che presentano i segni distintivi della persona, come occhiali, cravatta e capelli lunghi. Tra una sezione puzzle e l'altra è presente un confessionale nel quale Vincent deve entrare per essere proiettato al piano successivo: all'interno verranno poste domande decisamente personali, che, in base alla risposta data, influenzeranno l'evolversi della trama. Un'idea che farà sentire tutti i giocatori nella stessa situazione, a lottare tra tradimenti, incubi tremendi e situazioni ai limiti del grottesco.

L'edizione italiana

L'edizione italiana di Catherine, by 4°C, è uscita il 10 febbraio scorso e contiene la traduzione testuale dei dialoghi. Può essere acquistata ad un prezzo pari a 59,90 Euro. Inoltre, verrà proposta anche una edizione da collezione, con cover intercambiabile, chiamata "Stray Sheep" a 69,90 Euro. Si tratta di un prezzo generoso considerando che si tratta di una edizione da collezione che, tra l'altro, contiene anche una t-shirt, due sottobicchieri dello Stray Sheep Bar ed un piccantissimo poster di Katherine.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017