Excite

Battlefield 4: Patch, DLC e problemi con next gen

In questa sua nuova edizione Battlefield 4 non sta soddisfacendo a pieno gli utenti che, come ogni anno, hanno acquistato, molto spesso al day one, il gioco: bug, numerose patch, DLC che non supportano l'upgrade alla next gene altri problemi, sono ormai all'ordine del giorno. Vediamo insieme di che cosa si tratta e quali sono le eventuali soluzioni.

Innanzitutto arrivano notizie sull'ennesima patch del gioco che dovrebbe essere stata rilasciata nella serata di ieri: un'esclusiva per la versione PC di questo problematico Battlefield, che va a correggere, oltre a bug minori, anche quello che si trova nella modalità in giocatore singolo Obliteration.

E passiamo alla questione dei DLC e il loro supporto alla next gen: come ben sappiamo Battlefield 4 è uno di quei titoli che è possibile far passare dalla vecchia generazione di console alla nuova, pagando una piccola somma. E, se il gioco supporta l'upgrade, tutt'altra cosa succede per i suoi contenuti aggiuntivi: nonostante quanto detto inizialmente da EA, numerosi utenti si sono, infatti, lamentati di aver perso tutti i DLC acquistati una volta passato il titolo da Playstation 3 a PlayStation 4.

Non sappiamo se si tratta di un bug momentaneo oppure no, ma i problemi che stanno coinvolgendo il gioco sono davvero molti e stanno arrivando anche in sede legale: alcuni possessori delle azioni di EA hanno, infatti, indetto una class action contro l'azienda videoludica perché, secondo i loro legali, avrebbe mentito sullo sviluppo del gioco, dichiarando al pubblico che questo Battlefield 4 sarebbe stato un titolo perfetto, pur essendo consci, di nascosto, dei tanti problemi tecnici insiti che lo avrebbero colpito appena uscito.

Riuscirà Battlefield 4 ad avere un po' di calma oppure i problemi non termineranno mai?

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017