Excite

Batman Arkham Origins: DLC su Wii U cancellati, novità per il gioco

L'uomo pipistrello non sta avendo molta fortuna sulla console da salotto di Nintendo, tanto da far annunciare a Warner Bros la cancellazione dei DLC di gioco inizialmente previsti per Wii U: ma da Batman Arkham Origins ci arrivano anche altre novità sui contenuti aggiuntivi che, comunque, saranno disponibili per le altre piattaforme di gioco.

La decisione di eliminare i DLC su Wii U è dovuta alle scarse vendite (e, di conseguenza, richieste dei pacchetti aggiuntivi) proprio in questa piattaforma, fattore che ha portato all'abbandono del supporto per i nuovi contenuti del gioco. Pur continuando a giocare con tutto ciò che è stato acquistato prima di questa decisione, gli utenti che avevano già acquistato il Season Pass del gioco stanno ricevendo il loro rimborso di 19,99 dollari (più tasse) direttamente sull'account personale dell'eShop di Nintendo.

Si tratta dell'ennesima batosta per l'azienda di Kyoto, che si vede così andar via un brand che negli ultimi anni è diventato molto popolare: resta sì il gioco, ma questa scelta ci fa pensare che, nel futuro, Warner Bros (e non solo) ci penserà un po' prima di sviluppare un altro titolo per Big N. Insomma, una notizia che non arriva in un momento così roseo dell'azienda che, oltre a sperare in un rilancio portato dai suoi maggiori brand, sta cercando di svilupparsi in altre direzioni.

I DLC, ovviamente, con tanto di season pass, rimarranno in programmazione per le altre piattaforme su cui Batman Arkham Origins è uscito, ovvero Xbox 360, PlayStation 3 e PC: tra i vari contenuti aggiuntici che arriveranno, ricordiamo, ci sarà la tanto chiaccherata campagna in single player dedicata a Mr. Freeze le cui ultime notizie risalgono a inizio 2014.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017