Excite

Assassin's Creed Liberation: dagli sviluppatori nuove informazioni su Aveline

Direttamente dal nuovo video-diario degli sviluppatori di Ubisoft, arrivano interessanti novità inerenti al nuovoAssassin’s Creed Liberation, dedicate soprattutto alle interazioni tra questo gioco (che uscirà in esclusiva per PS Vita), e il nuovo Assassin’s Creed 3 per console.

Video Assassin’s Creed Liberation: novità dagli sviluppatori

Protagonista di questa avventura, ambientata nella Luisiana di fine Settecento sarà nientemeno che Aveline una donna che, dopo essere stata costretta a mettere in dubbio tutti i suoi principi e valori, dovrà decidere se unirsi ai templari o agli assassini. Armata di cerbottana e frusta, avrà anche alcuni collegamenti con il Connor di Assassin’s Creed 3: i due si incontreranno, ma quello che accadrà tra di loro, e di come interagiranno è ancora avvolto nel mistero.

Tra i temi portanti di questo nuovo titolo, in produzione presso gli studi Ubisoft di Sofia (con la supervisione del team di Montreal dell’azienda), quello della schiavitù: uno degli elementi fondamentali, presenti e riconosciuti della fine del diciottesimo secolo. Non mancherà spazio anche per la condizione femminile, non a caso è stata scelta per la prima volta nella serie di Assassin’s Creed proprio una donna.

Nonostante il titolo sia stato sviluppato per un dispositivo portatile, i membri del team di sviluppo hanno più volte specificato la cura e gli sforzi volti a ricreare su PS Vita le stesse difficoltà e articolazioni dei capitoli di gioco usciti su console domestica.

Assassin’s Creed Liberation uscirà, in esclusiva per PS Vita, il prossimo 31 ottobre al prezzo consigliato di 50 euro. In contemporanea verrà rilasciato anche un bundle contenete, oltre al gioco (rilasciato tramite PSN), una console Wi-Fi only e una memory card da 4 GB (il tutto a 275 euro circa).

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017