Excite

Assassin's Creed 4: le modalità e i personaggi multiplayer

All’E3 Assassin’s Creed 4 si è mostrato in tutto il suo splendore: tra le tante novità che sono emerse proprio su questo Black Flag, una delle più attese riguarda, indubbiamente, il comparto multiplayer di cui, finalmente, possiamo svelarvi qualcosa soprattutto ai tanti video caricati su Youtube in queste ore che si riferiscono a quello che si è potuto provare durante l’evento.

Immagini Assassin’s Creed 4: il multiplayer in azione

La modalità multiplayer su cui i partecipanti all’E3 hanno potuto mettere le mani è stata quella denominata Wanted: qui i giocatori sono stati impegnati in una lotta tutti contro tutti, in cui, però, per ottenere un numero maggior di punti, hanno dovuto eliminare prima l’avversario indicato nell'apposita casella situata in basso sullo schermo.

Oltre a questa, esisterà anche una Frantic Mode, modalità frenetica, in cui i giocatori devono uccidere e stordire i nemici per aggiudicarsi il maggior numero di punti, e la modalità Pistolero in cui le uccisioni valide saranno solo quelle realizzate utilizzando l’abilità delle pistole. Anche in questo caso il vincitore sarà colui che riuscirà a ottenere un punteggio più elevato e, per riuscire a difendersi, ogni player potrà contare su diverse abilità, vecchie e nuove come il travestimento, lo scudo dell’animus oppure l’inedita Time Sphere, una sfera che, se lasciata cadere, rallenterà i movimenti di tutti coloro che ci sono intorno.

Tra i nuovi personaggi multiplayer troviamo l’avventuriero, la burattinaia, Lady Black, il viaggiatore, il mercenario, il ribelle, il medico, ma altri devono essere ancora svelati, così come le modalità finali: queste mostrate all’E3, infatti, sono spesso modificate con regole lievemente differenti a quelle che poi si possono trovare nella versione finale del gioco per adattarsi alle dinamiche della fiera. Per scoprire come sarà il Assassin’s Creed 4 nella sua versione ufficiale non ci resta che attendere il 31 ottobre.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017