Excite

Assassin's Creed 4: la campagna al presente sarà davvero corta

La campagna al presente di Assassin's Creed 4 Black Flag è stata, sin dall'annuncio dl titolo, una grande parte di discussione tra gli appassionati del titolo targato Ubisoft: ecco, dunque, direttamente dalla Gamescom 2013, le ultime novità a riguardo.

Dopo la morte di Desmond Miles, numerose sono state le domande su come potessero evolversi le vicende, su chi avrebbe potuto sostituirlo e su quali attività avremmo potuto svolgere: dubbi che avevano trovato in parte una risposta a inizio agosto quando Ubisoft, attraverso alcune immagini, ci aveva mostrato le Abstergo. E al presente giocheremo proprio nei panni di un suo impiegato, che utilizzerà un nuovo Animus, in grado di far ripercorrere i ricordi di qualsiasi persona, non solo dei nostri antenati come, invece, sin ora eravamo abituati.

Durante la Gamescom, parlando della durata del gioco, è stato però rivelato che la campagna al presente non durerà molto, anzi, sarà davvero ristretta: solo 45 minuti, sulle oltre 20 ore totali del gioco. Un po' poche, secondo alcuni, troppe, secondo altre, considerando anche quello che successe nei precedenti capitoli, ma sembrano davvero ristrette se pensiamo alle anticipazioni che avevano promesso. Nelle anticipazioni di inizio mese, infatti, ci era stato promesso tutta una serie di interazioni, di esplorazioni e indagini (sopratutto aspetti inediti sul “caso Kenway”): ricordiamo, comunque, che tante di queste attività saranno incluse nel comparto multiplayer, dove si parla addirittura della possibilità d'incontrare altri giocatori.

Ricordiamo che Assassin's Creed 4 Black Flag uscirà il 31 ottobre per playstation 3, xbox 360, Nintendo Wii U e, secondo le ultime dichiarazioni, anche su PC. Il 29 novembre arriverà, poi su Playstation 4 e al suo day one, anche su Xbox One.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017