Excite

Assassin‘s Creed 4: ecco Edward, Haytham e Connor Kenway

Una delle novità che maggiormente ha colpito tutti noi nel corso della presentazione del nuovo Assassin’s Creed 4 Black Flags è stato l’annuncio del protagonista, Edward Kenway. Al contrario di Ezio e dello stesso Connor, infatti, questo è un personaggio che ben conosciamo avendo già giocato con il figlio Haytham e il nipote, il nostro Ratonhnhaké:ton.

Haytham Kenway è colui che più ci ha stupiti nel corso dello scorso Assassin’s Creed 3: lo abbiamo controllato, infatti, nelle prime sequenze del gioco, accompagnandolo dall’Inghilterra a Boston, ben convinti di stare controllando un membro dell’Ordine, per poi capire che, traviato da Reginald Birch, è diventato nientemeno che un Templare.

Connor, nato da una relazione clandestina di Haytham e una nativa americana da lui liberata, Kaniehti:io, è cresciuto nel villaggio senza conoscere mai il padre: unitosi all’Ordine per salvare la sua gente, incontrerà e si dovrà scontrare con Haytham proprio per seguire il suo scopo.

Ed Edward? Il biondo protagonista di questo Assassin’s Creed 4 sarà, come ormai ben sappiamo, un pirata addestrato dagli assassini: carismatico e brutale, verrà definito anche dallo stesso Barbanera come uno dei più terribili e scaltri capitani che solcano i mari delle Indie Occidentali. Ancora non molto abbiamo molte informazioni su di lui ma siamo certi che nei prossimi mesi scopriremo più dettagli sulla sua vita e il suo carattere.

Un’ultima curiosità: i nomi di tutti i capitoli di Assassin’s Creed non sono scelti a caso, ed è così che il nome Mohawk Ratonhnhaké:ton significa "vita piena di graffi", Haytham, invece, "Giovane Aquila", Kenway "combattente valoroso" ed Edward, "colui che vigila sulle ricchezze".

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017