Excite

Assassin's Creed 4: ecco arrivare nuove armi per Edward

Nel numero di aprile della rivista francese Jeux Video è apparso un nuovo articolo di ben 12 pagine tutte dedicate ad Assassin’s Creed 4 Black Flags: tra le tante informazioni già trapelate e rivelate ufficialmente dalla stessa Ubisoft, però, troviamo anche interessanti novità proprio sul nuovo capitolo dedicato ad Edward.

Secondo l’articolo, l’ambientazione non è stata scelta a caso: proprio nel Mar dei Caraibi è situato il famoso triangolo delle Bermuda, luogo secondo la tradizione ricco di poteri sovrannaturali. Attratti dalla forza e dalle possibilità del luogo, i templari, che cercheranno, in ogni modo, di utilizzare il misticismo e la potenza qui racchiuse per sconfiggere gli assassini.

Tra le righe di questo lungo ritratto di Assassin’s Creed 4 c’è spazio anche per Edward, descritto come un uomo rissoso, sopra le righe ed egoista, oltre a tante novità sulle armi. Sappiamo già che potrà usare, oltre alle lame celate, anche due sciabole e quattro pistole, ma non saranno le uniche a sua disposizione: nel gioco, infatti, troveremo anche cerbottana e dardi (come il dardo di corda di Assassin’s Creed 3). Tutte le armi da fuoco, poi, avranno la mira libera: novità per la serie, un ennesimo fattore di difficoltà per i giocatori, soprattutto nelle sequenze e nei combattimenti più frenetici!

Novità anche nella possibilità di rendersi anonimi alle guardie, mimetizzandosi dietro ad alcuni portoni, oltre che nel ritorno delle prostitute presenti nei vecchi capitoli della saga. Ubisoft, lo sappiamo bene, cerca da sempre di rendere il più reali possibili le sue avventure e, quindi, in questo Assassin’s Creed 4 Black Flags, saranno presenti anche tutti i vizi e le caratteristiche dell’epoca, compresa alcool, risse, prostituzione e la tanto criticata caccia alle balene.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017