Excite

Arriva Kinect, il nuovo modo di giocare di Microsoft

Doveva chiamarsi Project Natal ma alla fine si chiamerà Kinect il nuovo strumento innovativo presentato da Microsoft durante l'E3 di Los Angeles che promette di rivoluzionare il settore dei videogame.

Migliorando l'esperienza di Nintendo che con la Wii ha permesso ai giocatori di svincolarsi da molti dei supporti fisici tradizionali per videogiocare, Microsoft ha scommesso su un nuovo concetto di gioco: niente joypad nè sistemi del genere ma una serie di telecamere che intercettano i movimenti del corpo, li riproducono e permettono di interagire con i titoli di gioco.

In sostanza Kinect non è altro che un sistema di telecamere in grado di decodificare i movimenti corporei e, grazie ad un microfono, di tradurli in comandi per la console senza bisogno di utilizzare le mani.

Kinect uscirà il 4 novembre negli Usa con 12 giochi in dotazione che rimandano pesantemente all'esperienza di Nintendo Wii nonostante un livello grafico più avanzato e maggiori features tecniche; in Europa Kinect arriverà entro Natale.

Mistero sui prezzi: Microsoft non li ha comunicati e ha glissato anche se i primi rumors parlano di 149 dollari e il varo di due diverse versioni del sistema.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017