Excite

Animal Crossing New Leaf, verso la condivisione e il free to play?

Animal Crossing New Leaf è il titolo destinato a risollevare, almeno in parte, le sorti di Nintendo: uscito lo scorso 14 giugno per 3DS ha, al suo day one, registrato il record di titolo più scaricato dall’eShop americano. Nonostante sia nei negozi europei da pochi giorni (in Gippone è uscito lo scorso novembre vendendo oltre 4 milioni di copie), arrivano già numerose novità sul suo conto, come la possibilità di condivisione delle immagini.

Nell’era dei social, infatti, non poteva mancare questa features che permetterà di condividere su Facebook, Twitter e Tumblr i momenti di gioco, con tanto di foto e commenti, di questa grande comunità virtuale.

Ma già si pensa al futuro di questa amatissima saga Nintendo che, dal 2002, quando sbarcò per la prima volta in Giappone su Gamecube, ha avuto un sequel per ogni piattaforma della grande N con l’eccezione dell’ultima Wii U. La prossima uscita, magari proprio per la nuova piattaforma da salotto, potrebbe arrivare nella formula del free to play che tanto sta spopolando su tablet e smartphone. Un gioco gratuito con extra e accessori a pagamento è quello che, dunque, potrebbe essere in cantiere: chissà se i fan condivideranno questa idea?

Animal Crossing New Leaf, classificato PEGI 3, è in vendita per Nintendo 3DS al prezzo consigliato di 39,99 euro: una sua versione è stata rilasciata in bundle con una speciale console stereoscopica di casa Nintendo in edizione limitata (di colore bianco con i simboli del gioco) e una memory card da 4 GB a 229,99 euro.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017