Excite

Angry Birds Trilogy, il successo a breve anche su Nintendo

Il fenomeno Angry Birds non sembra avere fine: i pennuti arrabbiati di Rovio, infatti, dopo aver conquistato smartphone e tablet sono letteralmente volati su console dove stanno riscuotendo un ennesimo successo nella loro versione Trilogy. Ma i famosi uccellini non si vogliono certo fermarsi ed è così che, dopo Playstation 3, Ninetendo 3DS e Xbox 360, si stanno preparando a invadere le console Nintendo.

Ebbene sì, Rovio e Activision, che insieme si occupano del brand su console, hanno annunciato che il gioco arriverà su Nintendo Wii U (e, persino, per la “vecchia” Wii), entro la fine di questo 2013. Il successo di Angry Birds Trilogy è, contrariamente a quanto possano pensare gli scettici, davvero entusiasmante: nonostante l'alto prezzo, sin ora sono state vendute oltre 1 milione di copie, e pian piano stanno arrivando nuove espansioni, come la recente “Gestione della Rebbia” che include ben 130 nuovi livelli alcuni dei quali riprendono i noti e amati Wreck the Halls e Birdday Party.

Il gioco, classificato PEGI 3, non ha bisogno di molte premesse: perfettamente adattato alle varie console, per essere giocato sia fuori casa (su Nintendo 3DS) che sullo schermo domestico, si compone di oltre 700 livelli, per un totale di circa 150 ore di gioco. Lo scopo del titolo è sempre lo stesso: lanciare (nei differenti modi a seconda della piattaforma) gli uccellini contro i perfidi maialini verdi, rei di aver rubato loro le preziose uova.

Non ci resta, dunque, che attendere il nuovo porting di Angry Birds, soprattutto per Wii Udove il nuovo Game Pad sarà indubbiamente usato per il lancio degli uccellini, proprio come su piattaforma mobile.

videogiochi.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017